Operetta in tre atti di L. Bard su testi di Franci.
 

E' la vicenda di Frou Frou, "chanteuse" del Bal Tabarin di Parigi,

di cui s'innamora il duca di Pontarcy che la sposa facendole
promettere fedeltà per almeno 6 mesi.


Frou Frou accetta, ma presto s'annoia e rimpiange la vita di prima

allegra e frivola; così organizza il suo rientro al Tabarin con
il suo prossimo amante proprio la stessa 
notte che conclude

Il periodo di fedeltà obbligatoria, decisa a tradire il marito
...ma anche il duca si reca al Tabarin, con una sua giovane

fiamma e tra equivoci comici e situazioni paradossali

ci si avvia verso l'immancabile lieto fine.

"... Frou Frou del Tabarin, ti impongon la virtù,

però sei sempre tu, Frou Frou..."

PERSONAGGI

 

 

Regia Elena D'Angelo

Coreografie Martina Ronca

Direttore d'Orchestra Marcella Tessarin

Orchestra e corpo di ballo Compagnia Elena D'Angelo

Allestimento e costumi Grandi Spettacoli

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Frou Frou                             Elena D'Angelo

Sofia Webern                        Matteo Mazzoli

Ottavio di Chantal                 Alessandro Fantoni

Edi                                      Merita Dileo

Duca di Pontarcy                  Gianni Versino

Couchard                             Stefano Menegale

Sig.na Morel                        Maresa Pagura

Grandbec                            Carlo Randazzo

Grigri                                 Paola Scapolan

TITOLI.png

la duchessa del bal tabarin